Richiedenti protezione al lavoro in Via Rainusso e Rangoni

Richiedenti protezione internazionale ancora al lavoro per collaborare al decoro della città e inserirsi in modo costruttivo nel tessuto cittadino. Affiancati da diversi volontari e cittadini attivi del Quartiere 4,e coordinati dall'assessorato al welfare un gruppo di richiedenti asilo ha effettuato un intervento di pulizia dell' area circostante l' hotel Tiby. Da via Rangonipassando per via Rainusso fino a lambire via Emilia hanno raccolto rifiuti abbandonati, pulito il vicino parchetto e ritinteggiato...

Read More...

In festa con le scuole dipinte da genitori e richiedenti asilo

Sabato 15 settembre famiglie, alunni e autorità alla primaria Don Milani  e alle Guidotti  Presenti gli assessori al Welfare Urbelli e alla Scuola Cavazza Quale modo migliore di iniziare il nuovo anno scolastico che entrare in una scuola più accogliente e ridipinta? Se gli ambienti scolastici sono stati resi più belli grazie al lavoro volontario di genitori, cittadini attivi e richiedenti asilo accolti nei Centri di accoglienza straordinaria di Modena, che per settimane hanno lavorato fianco a...

Read More...

Volontari del Verde e beneficiari del progetto Sprar al lavoro in Via F.Ghiaroni

Lunedì 15 ottobre i volontari del verde del quartiere 3 affiancati  da Ibrahima, Harouna e Lamin, 3 beneficiari del progetto Sprar di Modena hanno lavorato fianco a fianco nella  pulizia  dei marciapiedidi Via F. Ghiaroni.

Read More...

Richiedenti asilo al servizio di In bici con la 4

Si sono occupati dell'allestimento, del presidio degli incroci e della predisposizione delle attività all'interno del parco. Sono i 16 stranieri richiedenti protezione internazionale che nella giornata di domenica, insieme ai volontari del Quartiere 4 e coordinati dal Centro stranieri del Comune di Modena, hanno contribuito al buon esito di In bici con la 4.

Read More...

Un percorso di integrazione dalle scuole alla Croce Blu

La nostra società, la nostra città, è piena di testimonianze positive, di collaborazioni che funzionano, di fatti concreti che portano a risultati buoni, dove integrazione e confronto sono i motori... La nostra società, la nostra città, è piena di testimonianze positive, di collaborazioni che funzionano, di fatti concreti che portano a risultati buoni, dove integrazione e confronto sono i motori di ogni azione. Come quella che vede coinvolti alcuni ragazzi ospiti di Porta Aperta, per i lavori...

Read More...

Rifugiati al lavoro per ripulire il parco di Via Newton

Con rastrelli e colori gruppi di stranieri richiedenti protezione internazionale hanno ancora una volta affiancato i volontari del quartiere in attività volte a rendere più pulite alcune zone della città e a migliorare la coesione sociale. Ieri su iniziativa di un gruppo di volontari del Quartiere 4, una decina di ragazzi beneficiari di progetti di accoglienza per richiedenti protezione internazionale, coordinati dal Centro stranieri del Comune di Modena, hanno ripulito un parchetto nei pressi di via...

Read More...

Via delle Costellazioni, con L'Angolo i migranti ripuliscono l'area

Un gruppo di richiedenti asilo dei Cas si occuperà settimanalmente di raccogliere foglie e rifiuti nella zona di studentato, scuole e impianti sportivi. Questa mattina un gruppo di 22 ragazzi richiedenti protezione internazionale ospitati nei Cas di Modena si sono messi al lavoro per ripulire gli spazi e le aree verdi di un'ampia area che circonda lo studentato di via delle Costellazioni. Con i volontari del Quartiere 4 e coordinati dal Centro stranieri del Comune di Modena i giovani stranieri ospitati...

Read More...

Ramazzini, richiedenti asilo al lavoro nel parco

HANNO ripulito l' area verde che circonda la residenza Ramazzini e sistemato le panchine che, con l' arrivo della bella stagione, potranno ora essere utilizzate dagli ospiti della struttura. Poi i giovani stranieri inseriti in progetti di accoglienza per richiedenti protezione internazionale hanno visitato la struttura di via Luosi e incontrato gli ospiti. È accaduto ieri mattina grazie all' iniziativa coordinata dal Centro stranieri del Comune di Modena e organizzata in collaborazione con i...

Read More...

Shaporan e Azam insegnano cricket ai bimbi delle Gramsci

Gli alunni di una scuola primaria di Modena a lezione nel parco da due richiedenti protezione internazionale accolti in città, originari di Bangladesh e PakistanIn alcuni stati, come in Inghilterra e nei paesi del Commonwealth, è sport nazionale. In Italia è ancora poco conosciuto, pur essendo praticato anche nei parchi cittadini soprattutto dai migranti giunti da quei paesi. Anche lo sport può aiutare l’integrazione e la comprensione reciproca; lo sanno bene Shaporn e Azam che agli alunni...

Read More...

Progetto 'Vado a scuola con gli amici'

Si chiamano Lanceny e Kemoke, sono due ragazzi africani poco più che ventenni richiedenti protezione internazionale e al mattino, due volte alla settimana, accompagnano gli alunni che si recano a piedi alla scuola elementare Gramsci. I due giovani, provenienti rispettivamente da Mali e Senegal, ospitati in città nei Centri di accoglienza straordinaria gestiti dalle cooperative L’Angolo e Caleidos, hanno preso parte come volontari al progetto di mobilità sostenibile alternativa all’auto “Vado a...

Read More...

Extrapulita

Il progetto dedicato a ridare dignità alle fasce più deboli della società, alle persone emarginate, ai senzatetto, ai richiedenti asilo, a chi ha perso il lavoro, a chi vuole sentirsi utile nella propria città.

Contatti

Tel: 02.6611.4432
 

Please publish modules in offcanvas position.