EXTRAPULITA: IL PROGETTO DEDICATO A RESTITUIRE DIGNITÀ ALLE FASCE PIÙ DEBOLI DELLA SOCIETÀ: ALLE PERSONE EMARGINATE, AI SENZATETTO, AI RICHIEDENTI ASILO, A CHI HA PERSO IL LAVORO, A CHI VUOLE SENTIRSI UTILE NELLA PROPRIA CITTÀ.

IL LAVORO È LO STRUMENTO PER RISCATTARE LA PROPRIA IDENTITÀ SOCIALE, PER RITROVARE IL PROPRIO POSTO NELLA SOCIETÀ

MILANO SI MUOVE GIA’ DA TEMPO PER INTEGRARE CHI VIVE AI MARGINI, AFFIDANDO LA CURA DELLE AREE URBANE

LE FINALITÀ DEL PROGETTO

  • cura del decoro urbano
  • presidio di aree cittadine periferiche
  • percorso di acquisizione di competenze e «messa all’opera» di persone fragili italiane e straniere finalizzato a proposte concrete di tirocini e inserimenti lavorativi

LA RELAZIONE CON I CITTADINI È CONNATURATA NEL PROGETTO

La quotidianità del lavoro nelle zone crea legami con i compagni di squadra, con la città e i suoi abitanti

LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE

Ogni squadra è composta da:

  • 1 caposquadra dipendente della cooperativa

  • 2 tirocinanti provenienti dal CELAV

  • 4 volontari (presenti a giorni alterni)





SEGUITECI
ANCHE SUI SOCIAL >>

Extrapulita

Il progetto dedicato a ridare dignità alle fasce più deboli della società, alle persone emarginate, ai senzatetto, ai richiedenti asilo, a chi ha perso il lavoro, a chi vuole sentirsi utile nella propria città.

Contatti

Tel: 02.6611.4432
 

Please publish modules in offcanvas position.