OTWAN1Da quando è arrivato a Milano ha già ottenuto la certificazione per avere imparato l'italiano, ma oltre a quello – racconta con orgoglio – «sto anche studiando per avere la terza media».
Otwan ha lasciato il suo Paese, il Niger, nel 2015, e il suo sbarco in Italia è avvenuto a Brindisi.

OSMAN1Osman è giovanissimo, ha solo 23 anni, ma a casa ha lasciato una moglie che non vede ormai da quasi due anni. Fa fatica anche a sentirla, perché le comunicazioni con casa sua, in Sudan, sono difficili.
 Dal Sudan è partito più di un anno fa, passando dalla Libia e mettendoci quattro giorni per attraversare il Mediterraneo. Da lì è stato trasferito a Roma, e poi a Milano.

«Ormai non so più dove portare i curriculum, giro perennemente con copie del mio curriculum in tasca, sul telefono, in una chiavetta usb che porto sempre con me. Ho battuto tutti gli hotel e tutti i luoghi turistici della città, ma non c'è uno straccio di lavoro per me. Non importa a nessuno la mia esperienza, o il fatto che parli quattro lingue». Massimiliano è disoccupato da tempo, ed è soprattutto l'età che lo frega.

Extrapulita

Il progetto dedicato a ridare dignità alle fasce più deboli della società, alle persone emarginate, ai senzatetto, ai richiedenti asilo, a chi ha perso il lavoro, a chi vuole sentirsi utile nella propria città.

Contatti

Tel: 02.6611.4432