Fanpage.it Milano 20 giugno 2019

 

Nata nel 2017 da un’intuizione, Extrapulita ha conquistato Milano e ora si prepara a sognare in grande. Il progetto punta a integrare migranti e italiani in condizione di fragilità attraverso il lavoro volontario per tenere puliti i parchi e le strade, per arrivare poi a imparare un mestiere e trovare lavoro. “L’obiettivo è duplice: contribuire alla bellezza della città e integrare persone socialmente deboli”, spiega l’ideatore Roberto De Micco. Oggi il progetto è avviato anche a Parma, Modena e Formigine e potrebbe sbarcare anche a Napoli, dove il Consiglio comunale ne sta discutendo.

Extrapulita pensa in grande e dopo la sperimentazione di Milano ora guarda alle altre città italiane e sogna anche di arrivare in Europa. Il progetto è nato a Milano nel 2017 da un'intuizione: integrare e far collaborare i migranti dei centri di accoglienza e gli italiani senza lavoro iscritti alle liste di collocamento comunali. Due anni dopo è arrivato anche a Modena, Parma e Formigine e presto potrebbe sbarcare a Napoli, dove in consiglio comunale è in discussione l'attivazione nell'ambito del piano sociale di zona.

continua su: https://milano.fanpage.it/extrapulita-da-milano-a-napoli-il-progetto-che-integra-migranti-e-italiani-ora-sogna-in-grande/

http://milano.fanpage.it/

Extrapulita

Il progetto dedicato a ridare dignità alle fasce più deboli della società, alle persone emarginate, ai senzatetto, ai richiedenti asilo, a chi ha perso il lavoro, a chi vuole sentirsi utile nella propria città.

I SOCI PROMOTORI

LO STATUTO

CON IL SOSTEGNO DIFondazione Cariplo

PARTNERmain partners